Documenti richiesti:

  • Compilare la dichiarazione del trasporto di arredi ed effetti personali Clicca qui.
  • Copia del passaporto libanese, in mancanza una copia della carta d’identità libanese o un estratto di stato civile individuale recente.
  • Copia del permesso di soggiorno italiano.
  • Elenco dettagliato degli arredi e degli effetti personali in arabo e in italiano Clicca qui per specimen.
  • Certificato di residenza storico, legalizzato dalle autorità locali italiane (Prefetture), e che dimostra che la persona è residente in Italia per più di tre anni.

Tariffe:

  • 33 euro per il verbale del trasporto di arredi ed effetti personali.
  • 17 euro per la legalizzazione della firma della Prefettura.

Pagamento con assegno circolare intestato al Consolato Generale del Libano o con carta di credito Clicca qui.

N.B. Onde evitare il disturbo di recarsi in Consolato per l’espletamento della pratica, potete inviarla tramite posta raccomandata R.R. Clicca qui.